Storytelling digitale, coding e riuso: quando la tecnologia unita alla didattica lascia il segno

Ho raccontato qualcosa sul blog del laboratorio di tecnologie audiovisive di Uniroma3. Ecco il post.

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

foto_utilizzo_calzini_1

di Caterina Moscetti

Maestra presso la Scuola Primaria “Mons. Bartoletti” – Istituto Comprensivo Sigillo, Perugia

Le storie vissute si ricordano. Le storie vissute e raccontate arrivano lontano e prendono forma nei pensieri di chi le ascolta. A questo ho pensato quando, con Maria Beatrice Rapaccini, abbiamo organizzato l’attività da svolgere nella scuola Primaria di Sigillo per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. Riusare, creare e raccontare con lo storytelling digitale.

La narrazione è partita dall’esperienza che hanno vissuto i bambini della classe quinta: hanno portato un calzino ciascuno, rigorosamente spaiato, e hanno pensato tante trasformazioni. Polsini, guanti, marionette. Dopo aver giocato, tagliato e provato a creare diversi oggetti con i calzini, i bimbi hanno realizzato tante palline con la carta di giornale, poi le hanno messe in un calzino ed hanno creato una pallina per l’albero di Natale.

Durante l’attività sono state scattate molte fotografie (qui la galleria completa), facendo…

View original post 187 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...